Savory Buckwheat Crepes with Leek Fondue & Coconut Bacon #vegan #plantbased #glutenfree #crepes

Se c’è una cosa che ho notato di recente è che tendo a fare crepes più salate di quelle dolci. Non fraintendetemi Adoro le crepes dolci, soprattutto quando sono ripiene di cioccolato fuso e / o burro di pralina, ma quelle salate sono molto più versatili. Queste crepes di grano saraceno sono ripiene di porri fusi cotti con vino bianco e timo e conditi con pancetta croccante di cocco e hummus. Ho fatto queste crepes tre volte questa settimana, quindi posso tranquillamente dire che la dipendenza è reale. Ora facciamo delle crepes (di nuovo)!

Savory Buckwheat Crepes with Leek Fondue & Coconut Bacon #vegan #plantbased #glutenfree #crepes

Questa ricetta inizia con la pastella di crepe, che richiede solo 4 ingredienti. La farina di grano saraceno rende la base e l’amido di tapioca conferisce loro una consistenza leggermente più elastica. Poi arriva l’acqua, un pizzico di sale e questo è tutto! Ci sono decine, se non centinaia di ricette di crepes di grano saraceno, ma la ricetta tradizionale della Bretagna richiede solo farina, acqua e sale. Non consiglierei di usare un’altra farina in quanto è la farina di grano saraceno che dà alle crepes il loro sapore di nocciola.

La pastella deve riposare per almeno un’ora a temperatura ambiente, o preferibilmente durante la notte in frigorifero. Non solo produrrà una migliore consistenza, è anche essenziale che gli ingredienti si leghino insieme. Basta fare in modo di dare una buona frusta prima di utilizzare come la farina di grano saraceno tendono a cadere sul fondo della ciotola.

Savory Buckwheat Crepes with Leek Fondue & Coconut Bacon #vegan #plantbased #glutenfree #crepes Per preparare i porri fusi, o fonduta di porri, scaldare l’olio in una padella capiente e poi rosolare i porri tritati per qualche minuto. Quindi, versare un po ‘ di vino bianco, aggiungere una molla di timo e coprire. Il segreto per rendere i porri super morbidi e saporiti è cuocerli a lungo, circa 40 minuti in modo che i porri siano completamente sciolti.

Per portare più sapore consiglio di caramellare i porri. Una volta che si sono sciolti, portare il calore ad alto e lasciarli caramellare sul fondo per alcuni minuti. Fare attenzione a non bruciarli però, tenere d’occhio su di esso!

Savory Buckwheat Crepes with Leek Fondue & Coconut Bacon #vegan #plantbased #glutenfree #crepes Cucinare le crepes richiede solo pochi minuti e non c’è bisogno di capovolgerle (sì!). Non appena le crepes sono cotte, disporre i porri fusi al centro e piegare i bordi attorno ad esso per racchiudere il ripieno. Completare con pancetta croccante al cocco, un ciuffo di hummus e un filo di olio di sesamo tostato sopra l’hummus. Divertiti!

Savory Buckwheat Crepes with Leek Fondue & Coconut Bacon #vegan #plantbased #glutenfree #crepes Spero che amerai questa ricetta, i porri caramellati e fusi si bilanciano molto bene con la nuttiness delle crepes di grano saraceno, e la pancetta al cocco porta un bel sapore affumicato e un po ‘ croccante. Fammi sapere nei commenti se provi questa ricetta!

Savory Buckwheat Crepes with Leek Fondue & Coconut Bacon

Savory Buckwheat Crepes with Leek Fondue & Coconut Bacon

Stampa

Ingredienti

Crepes di grano Saraceno

  • 1/2 tazza (80 g) farina di grano saraceno
  • 2 cucchiai (16g) amido di tapioca
  • 1 e 1/4 tazza di acqua
  • 1/4 di cucchiaino di sale

Fonduta di Porri

  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 3 porri grandi (o 4 piccole)
  • 3 cucchiai (45ml) vino bianco
  • 1 molla di timo (o 1/4 di cucchiaino di timo essiccato)
  • sale, pepe
  • topping: bacon di cocco, hummus

Istruzioni

    In una grande ciotola, frullare insieme la farina di grano saraceno, l’amido di tapioca, l’acqua e il sale. Coprire con pellicola di plastica e lasciare riposare almeno 1 ora. Di solito preparo la pastella il giorno prima e la lascio riposare per una notte in frigorifero. Assicurarsi di dare una buona frusta prima di utilizzare come la farina tendono a cadere nel fondo della ciotola. Preparare i porri: dimezzarli longitudinalmente e tagliarli trasversalmente a pezzi. Lavarli e scolarli. Scaldare un cucchiaio di olio in una padella capiente a fuoco medio. Una volta caldo, aggiungere i porri e soffriggere per 3 minuti. Versare il vino bianco, aggiungere il timo, sale e pepe. Abbassare il fuoco al minimo e coprire con un coperchio. Cuocere a fuoco basso per circa 35-40 minuti, o fino a quando i porri sono molto morbidi. Assaggia e regola i condimenti se necessario. Coprire per tenere in caldo. Scaldare un cucchiaino di olio in una grande padella antiaderente a fuoco medio. Utilizzare un canovaccio di carta per ungere la padella e rimuovere l’olio in eccesso. Una volta che la padella è calda, versare circa 1/3 di tazza della pastella di crepe di grano saraceno e inclinare la padella in un movimento circolare per distribuire uniformemente in uno strato sottile. Cuocere per circa 30-40 secondi, o fino a quando la parte superiore della crepe appare asciutta e i bordi sono dorati. Non c’è bisogno di capovolgere la crepe. Mentre la crepe è ancora nella padella disporre circa 1/2 tazza della fonduta di porro al centro e piegare i bordi per racchiudere il ripieno. Far scorrere la crepe su un piatto da portata, in alto con pancetta di cocco, e facoltativamente (ma consigliato) un ciuffo di hummus con un filo di olio di sesamo in cima. Ripetere con la pastella di crepe rimanente. Servire immediatamente.

Note Per più sapore, mi piace caramellare i porri. Una volta cotti e morbidi, portare il calore ad alto e lasciarli caramellare per 3-5 minuti, mescolando regolarmente per assicurarsi che non brucino.

Nutrizione

  • Dimensione della dose: 1 Crepe riempito con fonduta di porri (senza condimenti)
  • Calorie: 161
  • Zucchero: 3.3 g
  • Grassi: 4.3 g
  • Carboidrati: 27.4 g
  • Fibra: 3.2 g
  • Proteine: 3.5 g