Mio marito ed io abbiamo incontrato John Fluke, Sr., il proprietario di Vendovi Island, nei primi anni 1980, mentre impiegato presso la sua società di ingegneria high tech, John Fluke Mfg. Co., Inc., a Everett, Washington. Ho aiutato il nuovo avvocato di brevetto interno a fare domanda per i brevetti di ingegneria con l’Ufficio brevetti degli Stati Uniti. Uno dei miei ricordi più belli era una festa di compleanno a sorpresa. Il defunto John Fluke, Sr. aveva un ufficio vicino al mio dipartimento e i miei colleghi lo invitarono a cantare happy birthday to me. Mio marito ha goduto di un’esperienza simile quando questo uomo dal cuore grande è entrato nel suo cubicolo pochi giorni dopo essere stato assunto e gli ha chiesto come stavano andando le cose. Fare amicizia con i suoi dipendenti era lo stile di gestione di Mr. Fluke, ed è stato un piacere lavorare per lui.

Jack-and-Vendovi-MtBaker-Ferdi_Businger-SJPT-1024

Photo credit Ferdi Businger – San Juan Preservation Trust

Ad un certo punto, abbiamo appreso che possedeva Vendovi Island, un’isola di 217 acri situata a sette miglia a nord di Anacortes e inserita tra Guemes, Lummi e Samish Islands vicino all’ingresso di Bellingham Bay. Ha usato la sua barca privata, la Lyla M (dal nome di sua moglie), per raggiungere il ritiro di famiglia. Un’estate, abbiamo navigato a Desolation Sound in British Columbia, Canada, per la nostra vacanza e ancorati nella stessa baia con la famiglia Fluke godendo la loro vacanza. Che sorpresa, visto che ci sono voluti cinque giorni per raggiungere questo deserto remoto.

Fluke_9511-1024La famiglia Fluke acquistò l’isola di Vendovi nel 1965 e la vendette il 15 dicembre 2010 al San Juan Preservation Trust per 6,4 milioni di dollari. Era la terza isola più grande sotto singola proprietà privata, quindi è significativo che il land trust abbia acquisito la proprietà, proteggendola per le generazioni future ai fini dell’istruzione, della ricerca scientifica e dell’accesso pubblico a basso impatto.

Vendovi_Map-1024

Photo credit San Juan Preservation Trust L’uso giornaliero è consentito dal 1 ° maggio al 30 settembre dalle 10: 00 alle 18: 00. I visitatori sono tenuti a utilizzare il molo di 80 piedi dietro il frangiflutti di roccia o atterrare sulla spiaggia nella baia settentrionale dell’isola per proteggere l’habitat subacqueo dell’erba dell’anguilla. I due custodi sono spesso disposti a dare tour dei due ettari sviluppati dell’isola. Questi includono la casa di famiglia Fluke, cimitero, e diversi annessi, uno dei quali ospita un vecchio motore a vapore che ha usato per eseguire una segheria. I gruppi di 10 o più persone sono pregati di contattare i custodi prima della visita.

vendovi_omshanti2blog-1024

Credito fotografico www.omshanti2.wordpress.com

Relativamente sconosciuta, questa nuova destinazione dell’isola offre spiagge di ghiaia, foreste secolari, prati fioriti e zone umide. Tre miglia di sentieri facili permettono a un escursionista di camminare attraverso abeti di Douglas, grandi aceri e cedri rossi occidentali. Felci spada, salal, salmonberries e thimbleberries frangia i sentieri. E ‘ un ottimo posto per prendere la famiglia.

Vendovi-kids-SJPT-1024-N_Knoll

Photo credit N. Knoll – San Juan Preservation Trust

Nei mesi primaverili ed estivi, le praterie meridionali fioriscono con camas fiorite, pennelli e gigli fulvi. Nessun cervo vive sull’isola per mangiarli.

Wildflowers-Camas-SJPT-1024

Photo credit Ferdi Businger – San Juan Preservation Trust

Molti uccelli marini, aquile, rapaci tra cui falchi pellegrini e gufi dalle orecchie lunghe e una colonia di piccioni nidificanti (foto sotto) visitano o vivono qui.

Pigeon_guillemots-Vendovi-Ferdi_Businger-1024

Photo credit Ferdi Businger – San Juan Preservation Trust

I nativi americani usavano l’isola come campo stagionale a causa della sua vicinanza al fiume Fraser Sockeye salmon. Middens Shell, mucchi di conchiglie, incontri di nuovo al 19 ° secolo indicano che si sono riuniti molluschi. Bacche e radici completavano la loro dieta.

Vendovi-tidepool-Will_Fisher-SJPT-1024

Photo credit Will Fisher – San Juan Preservation Trust

Nel 1841, il capitano Charles Wilkes arrivò dal Pacifico Meridionale con un capo delle Fiji catturato di nome Vendovi che aveva arrestato per la morte dell’equipaggio di una baleniera statunitense, Charles Daggett, e stava trasportando a New York per il processo. L’isola prende il nome da quest’uomo.

Vendovi_Moon-Ferdi_Businger-SJPT

Photo credit Ferdi Businger – San Juan Preservation Trust

“Il SIGNORE regna; che la terra si rallegri; Che la moltitudine di isole sia felice.”
(Salmo 97:1-NKJV)

Spero che ti sia piaciuto esplorare l’isola di Vendovi. È lì per la visita.

Grazie per la lettura!

Benedizioni,

Deb

vendovi-map-SJPT-1024

Credito fotografico San Juan Preservation Trust